Sclerometro/penetrometro per legno Wood Pecker cod. DR_WoodPecker

DRC
Prezzo
Aggiungere al carrello
  • Descrizione
  • Specifiche tecniche

Per l'analisi della qualità del calcestruzzo per stimarne le caratteristiche tecniche e per conoscere lo stato di conservazione di un elemento ligneo e le sue capacità meccaniche in modo non distruttivo

Scheda tecnica in formato PDF 

 

Brochure in formato PDF

Questo strumento oltre ad essere uno sclerometro per calcestruzzo, funziona anche da penetrometro infatti consente di conoscere lo stato di conservazione di un elemento ligneo e le sue capacità meccaniche (parametri di resistenza e deformabilità).
E' il completamento di uno sclerometro per calcestruzzo di tipo N a cui viene aggiunta un’astina in acciaio temprato rettificato (durezza 60 Rockwell) di forma circolare con diametro di 2.5mm e lunghezza di 50mm, che termina alla sua estremità con una punta tronco-conica con angolo di inclinazione di 35°. Lo strumento si presenta compatto e per il suo peso (circa 1100 grammi) particolarmente maneggevole per l’impiego su materiali in opera.
E' un penetrometro che utilizza uno sclerometro corredato da un’astina che viene infissa nel tessuto ligneo con un prefissato numero di colpi. E’ possibile correlare l’affondamento dell’astina alle caratteristiche meccaniche, alla natura del materiale ligneo ed alla sua conservazione all’interno dell’elemento saggiato. L’astina in acciaio è facilmente removibile dall’asta di percussione in modo da consentire la verifica del martello all’incudine di taratura. 
Al termine dell'operazione, può essere recuperata l'astina dal materiale legnoso, e l'impercettabile traccia lasciata sul corpo, può essere facilmente sigillata con un'apposita resina.

Applicazioni:

Lo sclerometro meccanico Wood Pecker trova il suo maggiore impiego nel settore della verifica degli edifici di valore storico. E’ di particolare interesse la conoscenza dello stato di conservazione degli elementi lignei ai fini delle indagini necessariamente propedeutiche ad ogni intervento di restauro o di riabilitazione strutturale. Nel caso degli edifici storico-monumentali è quasi sempre impossibile, per motivi di conservazione artistica, estrarre, sia pure in modo alterno, delle microcarote dall’elemento (anche se di lunghezze limitate), per non compromettere l’integrità della sezione. La conoscenza dello stato di conservazione dell’intera sezione è condizione assolutamente necessaria poiché, nella quasi generalità dei casi, gli effetti aggressivi dei microrganismi (funghi, xilofagi, muffe, ecc.) che attaccano l’essenza legnosa non sono rilevabili per segni evidenti.

Meccaniche:

  • Corpo Esterno : Alluminio Lega 6060 - 11S
  • Trattamento: Satinatura Chimica OX
  • Massa interna: Acciaio al carbonio
  • Trattamento: Carbo Nitrurazione Chimica NIT-OX
  • Organi di scorrimento: Acciaio INOX 303
  • Impugnatura: Plastica Nylon Caricato
  • Trattamento : Verniciatura Soft
  • Ago: Acciaio Carbocementato

Prestazioni:

  • Energia Impatto : 2,350 Nm

Fisiche:

  • Dimensioni : 30 x 7 x 7 cm
  • Peso: 1.2 Kg
  • Imballo : 40 x 30 x 15

Per ulteriori informazioni visita il sito dedicato drawingcad.com